Una Timida Francese: imparare dalle partite

Succede agli scacchisti, come ai turisti, di fermarsi ad osservare altri luoghi, diversi dalle loro mete.
Quando questo accade, dobbiamo spesso fermarci e cambiare punto di vista: non si conosce nessun luogo se non si comprende l'anima che lo ha reso quel che è.
A volte, poi, quasi riesce difficile riconoscere in quale luogo ci si è sperduti. In alcune partite, infatti, ci sembra di non aver commesso errori e poi una valanga di mosse forti ci sommerge e non capiamo quando abbiamo preso una strada così pericolosa!
Nella partita qui riproposta e giocata da amici scacchisti, succede al Bianco di perdere senza aver commesso errori apparenti. In realtà ciò che decide la partita è l'iniziativa: concetto che indica generalmente chi ha in mano le redini del gioco.
A Scacchi chi ha l'iniziativa è chi attacca e chi attacca può permetterselo perché ha i pezzi più attivi. Iniziativa ed attività dei pezzi sono, quindi, strettamente collegati!
Vi ricordo che questo luogo non è per Scacchisti esperti, ma per principianti che vogliono migliorare il proprio gioco. Buona lettura e buon esercizio. Vi suggeriamo di trovare prima le soluzioni e scriverle, in un secondo tempo cliccate sul quadrato in basso a destra, per aprire in una nuova finestra la partita e poter cosi vedere le soluzioni ai vari momenti critici.

Post popolari in questo blog

Dalla Spagna con Errore: imparare dalle partite

Inesorabili Scoperte: imparare dalle partite