Cartolina del Giorno (18): parole al vento e azioni incompiute


Mia carissima cara, 
quante parole al vento, che fiato di voce soltanto sono! Quanto rumore, che nulla se non solo molto è! 
Di tutta questa baraonda che si veste d'importanza cotanta meglio non parlare, che altro a questo paese è destino!
La vera notizia di oggi è che il sole splende sui monti innevati e così immagino sui tuoi capelli lucenti. Non ti confesserò che mi manca il vederti per la sazietà del solo guardarti!
A volte son matto e mi metto a pensare quale soluzione interromperebbe tutto questo italico cianciare. Chi cerca solo forse trova, e la chiave del fare e saper fare non sta nelle parole!
Stammi bene, ragazza mia perché io te voglio.
Muove il Bianco. Scaccomatto in una mossa!

Post popolari in questo blog

Una Timida Francese: imparare dalle partite

Dalla Spagna con Errore: imparare dalle partite

Inesorabili Scoperte: imparare dalle partite