Cartolina del Giorno (12): la bellezza negli interrogativi

Mia carissima Cara,
stanotte il lavoro mi ha stancato ed è stato duro. Stamattina, invece, è duro ed insopportabile vedere il cielo coperto di un grigio o d'una luce anonima e monotona.
Questo sopporto, il nodo più grande, che mai ti confesso, è quel "tu come stai?"; "come state tutti?" che rimane tra le mie labbra e non può arrivare alle tue orecchie.
Oggi è domenica, andrò a far visita ad ogni forma d'arte che lenisca ed abbellisca questo mio stato d'animo, il giorno, e me.
A qualcuno hanno dato del matto, perché ha detto che la bellezza salverà il mondo. Il matto, invero, sa che dietro la bellezza si nasconde un salto volutamente irrazionale e logico!
Muove il Nero. Scaccomatto in una mossa!

Post popolari in questo blog

Una Timida Francese: imparare dalle partite

Dalla Spagna con Errore: imparare dalle partite

Inesorabili Scoperte: imparare dalle partite