Cartolina del Giorno (8): lenzuola di luna su sogni stanchi

Mia Carissima cara,
dalla finestra dell'albergo si vede uno scorcio del golfo.
Questa notte avrò la luna piena a interrogarmi l'animo, forse mi chiederà anche di te. Ho paura, di non sapere cosa dire; di non voler dire a nessuno cosa siamo.
Sull'aereo, sai, mi è venuta fame di te. Ho fermato la hostess, chiedendole grana e noci.
Il resto del giorno sono rimasto come stordito, dal desiderio oppure dalla stanchezza del viaggio o, forse, è solo il fastidio di quella cicala di donna che ha disturbato tutti sull'aereo con le sue inesauste ciance.
Per fortuna c'è questa bellezza di paesaggio - l'essere matto richiede una buona dose di saggezza.
Buonanotte, tesoro mio e fai bei sogni!
Muove il Bianco. Scaccomatto in una mossa!

Post popolari in questo blog

Una Timida Francese: imparare dalle partite

Dalla Spagna con Errore: imparare dalle partite

Inesorabili Scoperte: imparare dalle partite